ESERCIZI SPIRITUALI

"Guardare ogni cosa con gli occhi di Dio"

Abbiamo iniziato il tempo della Quaresima cometempo di Grazia, come tempo che ci conduce alla

Pasqua cioè alla gioia della Vita nuova.

Papa Francesco ci ha ricordato che la quaresima è un tempo per credere, cioè un tempo

per ricevere Dio nella nostra vita e di consentirgli di prendere dimora presso di noi (dal

Messaggio Quaresima 2021).


Noi con semplicità di cuore, vogliamo fare spazio a Lui per imparare nel Mistero della

Pasqua a GUARDARE OGNI COSA CON GLI OCCHI DI DIO.

Questa vuole essere anche la spinta per vivere la settimana di Esercizi Spirituali dal 1 al 5

marzo dalle ore 20.45 alle 21.30


Lo scorso anno la Pandemia non ci ha permesso di vivere questo momento forte e

significativo per la nostra comunità. Quest’anno sì con queste modalità: la presenza in

chiesa a S. Rocco oppure sul Canale Youtube della Comunità Pastorale.


Saranno serate di meditazione a partire dalla contemplazione di alcune Icone.

In questo percorso ci accompagnerà la professoressa Maria Grazia Mussi, insegnante ed

esperta di iconologia, che nell’introduzione del libretto di questi Esercizi Scrive così:

“L’icona è una Parola che diventa immagine... L’icona è oggetto di culto, porta in sé tutta

la forza della tradizione della preghiera della Chiesa, scaturisce dalla Parola di Dio,

esprime il mistero allo stesso modo dei Vangeli.”

Allora siamo invitati a contemplare l’Icona non come semplice immagine da ammirare,

ma come segno della presenza di Dio e come aiuto per stare alla stessa presenza nella

preghiera, presenza che ci apre alla vita e all’incontro dell’altro nella vita di tutti i giorni.

Per questo abbiamo scelto come titolo della Settimana e di tutta la nostra quaresima:

Guardare ogni cosa con gli occhi di Dio.

Così sarà strutturata la nostra settimana:

Lunedì: Icona del Volto di Cristo: diventare somigliantissimi

Martedì: Icona della Trinità: dall’Amore all’amore

Mercoledì: Icona della Madre di Dio della Tenerezza: Maria sorella e Madre

Giovedì: Serata di riflessione con modalità che verranno indicate all’inizio degli Esercizi

Venerdì: Liturgia Penitenziale in preparazione alle confessioni individuali da vivere nel tempo della Quaresima in preparazione alla Pasqua come ci indica e ci ricorda il nostro arcivescovo Mons. Mario Delpini.

Gli Esercizi Spirituali sono certamente un tempo di GRAZIA per tutta la nostra comunità Pastorale. Viviamo questi Esercizi Spirituali comunitari con gioia, entusiasmo e fede.

Il Parroco

Don Pierangelo